Luigi La Monaca, Autore presso Radio Città Benevento
4
archive,author,author-gigetto,author-4,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1,vc_responsive

Autore: Luigi La Monaca

  L’opera è stata giudicata tra le 100 opere più belle realizzate lo scorso anno. “E’ un riconoscimento che va a premiare un grande lavoro di squadra e che va oltre la semplice soddisfazione personale e aziendale; infatti rappresenta una bella vetrina per tutto il nostro...

La Gilda di Benevento organizza, con il patrocinio morale della Provincia di Benevento, un convegno per il giorno 22 maggio  presso l'Auditorium " Gianni Vergineo " del Museo del Sannio di Benevento, a partire dalle ore 17.30 e sino alle ore 19.30, dal titolo:" Aggressioni e...

Nel corso di attività programmate per le festività Pasquali dal Gruppo Carabinieri Forestale di Benevento nell’ambito del settore agroalimentare, i militari di Benevento e delle Stazioni Carabinieri Forestali di San Marco dei Cavoti (BN), Castelfranco in Miscano (BN), Airola (BN), Sant’Agata dei Goti (BN) e Solopaca (BN), anche...

“Pago Veiano: ingente quantitativo di cocaina sequestrato dalla Polizia” Aveva occultato abilmente oltre 600 grammi di cocaina purissima in un rudere abbandonato, il pusher quarantacinquenne arrestato ieri sera a Pago Veiano, dagli uomini della Squadra Mobile di Benevento. I poliziotti, a seguito di articolate attività d’indagine, avevano scoperto il nascondiglio...

Avevano deciso di porre in essere una azione delittuosa ai danni di uno dei locali della movida beneventana i due giovani pregiudicati, già noti alle forze dell’ordine che, fermati e sottoposti a controllo nei pressi di Viale dei Rettori da una pattuglia della Squadra Volante, nell’ambito dei servizi...

  Il processo di privatizzazione dell'acqua nel Sannio e nell'Irpinia costituisce una grave minaccia al diritto alla vita delle nostre popolazioni. Infatti è incredibile che nonostante il referendum del 2011, quando il popolo italiano aveva deciso che l'acqua doveva uscire dal mercato e che non si poteva fare profitto...